1. L’azienda effettua l’attività di raccolta e
trasporto dei rifiuti per conto terzi e in conto
proprio, disponendo di un ampio parco di mezzi
propri quali autocarri, autocarri con gru,
autocisterna per spurgo rifiuti liquidi. Il territorio
di riferimento è principalmente quello del
Comprensorio Lecchese e delle province
limitrofe, e l’attività si sviluppa principalmente del Nord italia.

2. All’attività di raccolta segue quella di cernita:
il materiale raccolto viene suddiviso e, dopo
essere stato compattato, sarà pronto per
essere stoccato nelle rispettive aree
autorizzate, in attesa di essere inviato agli
impianti finali.

3. Il materiale suddiviso durante il processo di
cernita viene sottoposto all’azione delle presse
continue che compattano i rifiuti riducendone il
volume, e agevolando lo stoccaggio e il
successivo trasporto.

4. La F.lli Casiraghi dispone dell’autorizzazione per iltrasporto e lo stoccaggio dei rifiuti, che avviene grazie a container e press container, i quali consentono di ridurre l’ingombro volumetrico dei rifiuti raccolti.

5. La maggior parte dei rifiuti viene riciclata,
cioè raccolta, pressata e portata agli impianti
finali dove i materiali riciclabili vengono
rigenerati e portati a nuova vita. I documenti
e il materiale a cespite vengono distrutti
attraverso un processo di triturazione. Tutto il
materiale non riciclabile viene invece portato
al termovalorizzatore, dove i rifiuti verranno
bruciati e convertiti in energia.

1. Raccolta e Trasporto

 

3. Riduzione volumetrica

 

5. Smaltimento

 

 

2. Cernita

 

4. Stoccaggio